Seleziona una pagina

Mauna (2020)

L’anima non conosce tempo, si espande nel silenzio.

Immersi in una sorta di apnea, la nostra percezione e’stata stimolata dal lockdown, aprendosi all’interno ed all’esterno, dilatandosi nella memoria. L’immaginazione (la più bella delle facoltà umane) ed i ricordi, hanno dato significato alle cose quotidiane, ai luoghi vissuti, a quelli desiderati, dando forma ad una libertà intensa. Mauna è questo.
Il silenzio cosciente, che ci fa vedere meglio il mondo che ci circonda.

Concept: Cristina Golin
Directed by: Cristina Golin – Fabrizio Varriale
Music: Lamberto Curtoni
Performers: Rebecca Moriondo, Gianni Camperchioli
Coreography: Cristina Golin
Assistant: Micaela Arimondo
Camera: Fabrizio Varriale – Domenico Conte
Production: Koinè Humana Società, Yetart
Locations: Genè 5 – Turin (thanks to Paola Colonna)

Filmed by

Domenico Conte
Fabrizio Varriale

Filmed by

Domenico Conte
Fabrizio Varriale

Yetart | Videomakers

Living In

Turin, Italy